SI BALLA!

SI BALLA!

pubblicato in: Eventi | 0

SI BALLA!!! ONE BILLION RISING 2018!!!

Percorso Donna vi invita a partecipare al FLASH MOB “Break the chain”
che si terrà a Pesaro, il 17.2.2018 in Piazza del Popolo alle ore 17,00 .

La nostra Associazione ha aderito anche quest’anno alla 6°campagna internazionale
“ONE BILLION RISING SOLIDARITY 2018” ed organizza il FLASH MOB “BREAK THE CHAIN”.
Si ballerà e si canterà per dire
BASTA ALLA VIOLENZA SOSTENENDO IL TEMA DELLA “SOLIDARIETÀ CONTRO LO SFRUTTAMENTO DELLE DONNE”.

La campagna ONE BILLION RISING è stata lanciata da Eve Ensler per dire No alla violenza
e manifestare la volontà di cambiamento, scegliendo l’arte, la musica e la poesia
come segno di sfida e di celebrazione.

ONE BILLION RISING è un movimento globale, una rivoluzione
che comincia dal corpo, è spontaneità e rumore, energia, ritmo di tamburi,
per trasformare il dolore in potere, per affermare che
OGNI DONNA HA IL DIRITTO DI VIVERE E DECIDERE
DEL PROPRIO CORPO E DEL PROPRIO DESTINO.

Per maggiori informazioni vi rimandiamo a:
https://www.onebillionrising.org
https://www.onebillionrising.org/about/campaign/
https://it-it.facebook.com/obritalia/

La coreografia è semplice e può essere ballata da tutti,
qui troverete il tutorial: https://youtu.be/D_dfuuxWamc

Presso il Center Stage di Pesaro,
via Senigallia n. 13
potrete partecipare alle prove della coreografia che si terranno
mercoledì 14.2.2017 alle 21,00 e venerdì 16.2.2016 alle 20,30

Per chi volesse cantare qui troverete il testo del brano Break
the chain: https://www.youtube.com/watch?v=ILzSm3E-W9k

L’associazione PERCORSO DONNA richiede la vostra partecipazione
per far sì che l’evento sia riconoscibile Vi chiediamo
di indossare un indumento rosso, bianco o rosa,
colori ufficiali del movimento One Billion Rising in tutto il mondo.

PER INFO:

info@percorsodonna.com
trovate informazioni su facebook alla Pagine One Billion Rising – Pesaro 2018
https://www.facebook.com/events/1993144500903812/

 

RISE! RESIST! UNITE!
Una rivoluzione culturale, sul tema della violenza di genere, è possibile!

Ci vediamo domenica in Piazza del Popolo!