Secondo Festival dell’Editoria Indipendente

pubblicato in: Eventi | 0

LIBRERIA INDIPENDENTE COLONNA 130
presenta:

*2° FESTIVAL DELL’EDITORIA INDIPENDENTE*

18-19-20 settembre
Spazio Autogestito Grizzly Fano
Via della Colonna 130 (campo d’aviazione)

PROGRAMMA :

VENERDì 18

“SPORT POPOLARE TRA PASSIONE ULTRAS E IMPEGNO SOCIALE”
ore 21 presentazione del libro
“St. PAULI SIAMO NOI. Pirati, punk e autonomi allo stadio e nelle strade di Amburgo”.
con la presenza dell’autore MARCO PETRONI ,
con la partecipazione della
POLISPORTIVA ANTIRAZZISTA ASSATA SHAKUR di Ancona

SABATO 19

dalle ore 16 apertura banchetti case editrici indipendenti
ore 17.30 presentazione del libro
“SEBBEN CHE SIAMO DONNE. Storie di rivoluzionarie”
testimonianze, video, reading,
con la presenza dell’autrice PAOLA STACCIOLI e la partecipazione di SILVIA BARALDINI.
in contemporanea laboratorio di filosofia per bambini e bambine
tenuto da Ippolita Bonci del Bene
per bambini dai 5 ai 10 anni
ore 20.30 GRIGLIATA SOCIALE (carne e veg)
su prenotazione (al numero 3271498616)
ore 22.30 CONCERTO
A ALMA QUE CANTA – musiche dal mondo
Frida neri – voce
Antonio Nasone – chitarra

DOMENICA 20

dalle ore 16 apertura banchetti case editrici indipendenti
“OPPRESSIONE TURCA, FASCISMO DELL’ISIS, INDIFFERENZA DELL’OCCIDENTE. PERCHE’ FA PAURA L’AUTONOMIA DEMOCRATICA KURDA?”
ore 17.30 presentazione del libro
“KOBANE, DIARIO DI UNA RESISTENZA. Racconti di una staffetta di solidarietà.”
ne parliamo con:
KARIM FRANCESCHI e ELEONORA DE MAJO – RojavaCalling
GIUSEPPE ACCONCIA – giornalista de “Il Manifesto”.
in contemporanea letture animate per bambini e bambine dei libri della casa editrice “Settenove” tenuto da Percorso Donna.
a seguire APERICENA BIOLOGICA con ingredienti del mercato dei produttori locali

s.porfiri@gmail.com

Ricordati di rispettare l’ambiente: non stampare questa email se non strettamente necessario.

La presente email e gli eventuali allegati ad essa associati sono rivolti ai destinatari indicati. Nel caso l’abbiate ricevuta per errore, Vi sarei grata se voleste procedere alla sua completa distruzione ed a comunicarmi l’errata ricezione tramite l’email sopra indicato. Non mi assumo alcuna responsabilità per eventuali intercettazioni e/o modifiche e/o danneggiamenti della presente email e/o dei suoi eventuali allegati.